Stemma Volvera

Abbiamo ricevuto il testo ufficiale della deliberazione n. 19 “Trasformazione di SMAT SpA in Azienda di diritto pubblico” approvata dal Consiglio comunale di Volvera (Torino) il 1° giugno 2017 (v. pubblicazione nel sito comunale e relativo verbale

Al sindaco Marusich, al vice-sindaco D’Onofrio, al consigliere comunale Sean Gambino che tanto si è impegnato per raggiungere questo felice esito, e a tutti i consiglieri comunali di Volvera, esprimiamo la nostra grande soddisfazione e apprezzamento.

La voce del Comune di Volvera viene così ad aggiungersi a quelle di oltre 30 Comuni del nostro territorio che hanno già formalizzato con specifiche deliberazioni la loro volontà di trasformare SMAT S.p.A. in Azienda di diritto pubblico, per rispettare la volontà popolare espressa nel Referendum del 2011 e per mettere al sicuro dalla privatizzazione la nostra azienda dell’acqua.

Altri Comuni seguiranno nei prossimi mesi, mentre il Consiglio comunale di Torino sta discutendo una delibera analoga.

Torino, 2 luglio 2017

 


Logo Comitato

Forum italiano dei movimenti per l'acqua

Comitato provinciale Acqua Pubblica Torino

Via Mantova 34 - 10153 Torino

www.acquapubblicatorino.org

Tel. 388 8597492

 

Sintesi dell’ intervento del Sindaco del Comune di Busano (To) GB CHIONO

Coordinamento dei Comuni ABC - Acqua Bene Comune

all’Assemblea dei soci SMAT del 28 giugno 2017 a Castiglione Torinese

 

Il bilancio SMAT 2016 registra un incremento dell’utile pari all’11,82% sull’anno precedente. Rispetto al 2010 l’utile è cresciuto di oltre il 260% (da 17 mln. a 61,5 mln.) .

L’aumento degli utili è stato determinato in questi anni da un costante lievitare della tariffa che invece di premiare il risparmio idrico lo ha punito!

I dati ricavati dagli stessi bilanci SMAT dimostrano che nell’ultimo decennio, dal 2007 al 2016, gli utenti sono aumentati e i consumi sono diminuiti

- nel 2007 le utenze domestiche erano 269.244 e il consumo pro capite era attestato sui 207 litri/ab/giorno


- nel 2016 gli utenti sono aumentati a 326.365 e il loro consumo domestico pro-capite è sceso a 174 litri/ab/giorno.


Perché non valorizzare e premiare questi comportamenti virtuosi dei nostri concittadini? E non penalizzare con tariffe più alte, in funzione degli utili, la crescita della loro coscienza ecologica e ambientale che risparmia una risorsa preziosa e limitata come l’acqua!

Non una parola in merito nei documenti che sono oggi al nostro esame.

Non una parola sulle perdite di rete che per ammissione della stessa SMAT e di ATO3 ammontano a 92.460.287 m³ pari a circa il 27,4% del volume totale d’acqua prelevato.

Non una parola sull’insufficiente installazione del misuratori di captazione che evitano di prelevare acqua in eccesso rispetto al fabbisogno.


Logo Comitato

Forum italiano dei movimenti per l'acqua

Comitato provinciale Acqua Pubblica Torino

Via Mantova 34 - 10153 Torino

www.acquapubblicatorino.org

Tel. 388 8597492

 

A 6 anni dal Referendum

la maggioranza del Consiglio comunale di Torino ha avviato la procedura per l’attuazione della volontà popolare sancita dal Referendum del 2011

 

 

Incontro di approfondimento

guidato dal prof. Sergio FOÀ

Professore ordinario di diritto amministrativo dell’Università di Torino

 

Venerdì 16 giugno 2017 ::: ore 17,30 – 20

Il Tuo Parco

viale Michelotti 166 Torino 

MAPPA

 Mappa Parco Michelotti

 

 

Sono invitati a partecipare e a portare il loro contributo i Sindaci/e, Assessori/e,  Consiglieri/e comunali di Torino  e Città Metropolitana,  attivisti/e del movimento per l’acqua pubblica e cittadini/e che hanno a cuore l’acqua Bene Comune.

 

Seguirà una merenda sinoira preparata dalle pregiate Incursioni Saporite

 

 

 


Logo Comitato

Forum italiano dei movimenti per l'acqua

Comitato provinciale Acqua Pubblica Torino

Via Mantova 34 - 10153 Torino

www.acquapubblicatorino.org

Tel. 388 8597492

 

Finalmente!

Finalmente!

Il gruppo 5stelle al Comune di Torino ha presentato la proposta di deliberazione d’iniziativa consiliare “Trasformazione di SMAT in Azienda di diritto pubblico”.  Il testo riproduce sostanzialmente quello delle deliberazioni già approvate da oltre 30 Comuni dell’ATO3 Torinese, con l’aggiunta dell’impegno a “dare avvio immediato alla realizzazione di un piano di trasformazione di SMAT in Azienda di diritto pubblico”.

Stemma Casalborgone

Apprendiamo con grande piacere che il Consiglio comunale di Casalborgone (Torino), nella seduta del 28 febbraio scorso, ha approvato all’unanimità la deliberazione di trasformazione di SMAT SpA in Azienda di diritto pubblico.

Un altro anello si aggiunge alla catena dei Comuni ABC dell’ ATO3 Torinese, ed altri se ne aggiungeranno nei prossimi mesi, per difendere SMAT da manovre palesi e occulte di privatizzazione, da ultima quella di espropriarla degli utili da investire nel Servizio Idrico Integrato per costringerla a cercare finanziamenti sul mercato e consegnarsi alle banche e alla finanza privata.

Il Comitato provinciale Acqua Pubblica Torino dà atto al Sindaco e al Consiglio comunale di Casalborgone di aver rispettato la volontà popolare espressa nel referendum del 2011, e dimostrato che in quell’aula consiliare vive la nostra Costituzione confermata dal voto popolare del 4 dicembre 2016.

 

Comitato provinciale Acqua Pubblica Torino

3 marzo 2017