Logo Comitato

Forum italiano dei movimenti per l'acqua

Comitato provinciale Acqua Pubblica Torino

Via Mantova 34 - 10153 Torino

www.acquapubblicatorino.org

Tel. 388 8597492

 

 

Comunicato Stampa

4.824 cittadini/e torinesi presentano al Consiglio Comunale di Torino una delibera di iniziativa popolare per la trasformazione di SMAT SpA in Azienda speciale consortile di diritto pubblico

 



Le firme e la deliberazione sono state consegnate oggi 23 luglio 2012.

È l’ultima tappa di un percorso di democrazia diretta che ha coinvolto nel tempo decine di migliaia di concittadini/e a difesa della proprietà e gestione pubblica della nostra acqua:
2007 :  proposta di legge di iniziativa popolare per l’acqua pubblica
2009 :  proposta di deliberazione di iniziativa popolare per introdurre  nello Statuto della Città del principio della proprietà e gestione pubblica dell’acqua  (v. Art. 80 dello Statuto)
2010 :  raccolta di oltre 50.000 firme nella Città e provincia di Torino per il referendum abrogativo delle leggi di privatizzazione dell’acqua e di speculazione sulla tariffa
2011 : straordinaria vittoria referendaria del 12 e 13 giugno. 26 milioni di italiani, di cui 383.651 torinesi, si pronunciano contro la privatizzazione dell’acqua, dei trasporti locali e dei servizi di igiene urbana e contro i profitti sull’acqua.


A un anno da quel voto, il Consiglio Comunale è chiamato a rispettare la volontà popolare espressa dal Referendum

Non si perda altro tempo
SMAT, Società per Azioni di diritto privato
deve essere trasformata in Azienda speciale consortile di diritto pubblico per metterla definitivamente al riparo dalla privatizzazione.

Analoga proposta di deliberazione corredata di oltre 10.000 firme (il doppio di quelle prescritte) verrà presentata anche alla Provincia di Torino che presiede l’Organismo di governo del Sistema Idrico Integrato torinese comprendente ben 286 Comuni.


Torino, 23 luglio 2012

Leggi il testo della Proposta di deliberazione
Scarica il Comunicato Stampa [pdf 90 Kb]

 

Logo Comitato

Forum italiano dei movimenti per l'acqua

Comitato provinciale Acqua Pubblica Torino

Via Mantova 34 - 10153 Torino

www.acquapubblicatorino.org

Tel. 388 8597492

 

Invito

 

Conferenza Stampa

Mercoledì 18 aprile - ore 11  - presso ARCI  via Verdi 34 Torino

“Fermati e firma”

per la trasformazione di SMAT SpA in Azienda Speciale Consortile di diritto pubblico

 

Con i referendum dello scorso giugno gli italiani hanno deciso che l’acqua è un bene di tutti, non una merce.

Dopo quasi un anno i nostri governanti, a Roma e a Torino, sembrano più interessati a privatizzare i servizi pubblici che a rispettare la volontà popolare.

Poiché le istituzioni continuano a non applicare l’esito del referendum, i cittadini riprendono l’iniziativa, utilizzando uno strumento di democrazia diretta, previsto dallo Statuto della nostra Città e della Provincia di Torino: la deliberazione di iniziativa popolare per intraprendere la strada di una gestione del servizio idrico pubblica e partecipata dai cittadini.

E’ già in corso la campagna di Obbedienza civile per imporre ai gestori del servizio idrico (SMAT Spa a Torino e Provincia) di eliminare dalla bolletta dell’acqua la quota di profitto che i referendum hanno abolito.

 

E’ ora in fase di lancio la raccolta firme su due deliberazioni di iniziativa popolare proposte al Comune e alla Provincia di Torino.

 

Mercoledì’ 18 aprile alle ore 11 in via Verdi 34 – Torino

 

Corrado ODDI, Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua
Andrea SACCO, Comitato Acqua Pubblica Torino
Piero GILARDI, scultore, Collettivo Grafica & Animazione

 

illustreranno a giornalisti e operatori dell’informazione

-         i contenuti delle deliberazioni di iniziativa popolare che propongono la trasformazione di SMAT SPA in Azienda Speciale Consortile di diritto pubblico per mettere la nostra acqua al riparo dalla privatizzazione.

-         “Fermati e firma” : le modalità, i luoghi e i costi della campagna raccolta firme in Torino e Provincia

 

Perché i Referendum non sono stati uno scherzo

Perché si scrive acqua e si legge democrazia.

 

Leggi il documento "Perche' ripubblicizzare SMAT S.p.A." [formato pdf, 193 Kb]

Conferenza Stampa del 18 aprile 2012

 Scarica il testo originale della proposta di delibera per il Comune di Torino [pdf 148 Kb]

Leggi anche la versione finale della delibera con gli emendamenti votati dal Consiglio Comunale il 4 marzo 2013

 

CONSIGLIO COMUNALE

 

 

CITTÀ DI TORINO

 

 

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE



(proposta dei cittadini titolari dei diritti di partecipazione ai sensi dell'articolo 14 dello Statuto della Città e dell'articolo 10 del Testo Unico delle norme regolamentari sulla partecipazione, il referendum, l'accesso, il procedimento, la documentazione amministrativa e il difensore civico)

 

OGGETTO: TRASFORMAZIONE DI SMAT SPA IN AZIENDA SPECIALE CONSORTILE

 

I cittadini torinesi che sottoscrivono la presente proposta di Deliberazione intendono portare a compimento il percorso iniziato molti anni fa verso la ripresa in mano pubblica della proprietà e gestione, partecipativa e senza scopo di lucro, del Servizio Idrico Integrato del nostro territorio.